IPERCONVERGENZA: PERCHÉ SCEGLIERE SYNETO.

IPERCONVERGENZA: PERCHÉ SCEGLIERE SYNETO.

Il mondo IT attuale è enormemente complesso. L’ iperconvergenza lo rende semplice.

Le infrastrutture IT moderne sono decisamente articolate: includono server, piattaforme di storage dati, switch di rete e sistemi di backup. Questi vari pezzi rendono quindi di difficile gestione le infrastrutture attuali e come se non bastasse, l’ampliamento dei requisiti aziendali e la contemporanea riduzione dei budget sono all’origine delle problematiche ben note agli amministratori IT e agli imprenditori. Quali sono quindi le moderne sfide dell’IT e in che modo l’iperconvergenza le affronta e le risolve?

Le moderne sfide dell’IT

  1. Complessità. Più un’infrastruttura è prestante, più risulta complessa e necessita di specialisti in grado di gestirla.
  2. Costo. Più dispositivi significa più costi, dispositivi prestanti combacia con prezzi elevati, infrastrutture complesse comportano processi di distribuzione e dimensionamento a loro volta costosi.
  3. Tempi di recupero. Nelle infrastrutture tradizionali il recupero e il riavvio delle applicazioni richiedono solitamente tempi lunghi.
  4. Protezione dei dati. Il disaster recovery è spesso difficile e costoso se i meccanismi di protezione dei dati non sono idonei.

 

Cos’è un’infrastruttura iperconvergente?

Un’infrastruttura iperconvergente o hyperconverged è la soluzione a tutte le necessità sopra elencate. Per iperconvergenza s’intende un’infrastruttura che risolve le tradizionali sfide dell’IT, componendo tutti i pezzi separati in un’unica soluzione che combina funzioni di calcolo, storage e rete semplificando enormemente lo stack dell’infrastruttura.

Rispetto alle infrastrutture IT tradizionali, un’infrastruttura iperconvergente sfrutta tutte le potenzialità hardware in un’unica piattaforma. Si tratta infatti di soluzioni full-stack, economicamente convenienti e in grado di garantire eccellenti prestazioni delle applicazioni grazie all’utilizzo efficiente dello spazio e la distribuzione rapida delle risorse.

Ecco come queste l’iperconvergenza risponde a ciascuna sfida:

1. Gestione semplificata

Per il personale IT e i dirigenti, l’esistenza di più interfacce è l’opposto di semplicità. Le infrastrutture tradizionali sono costituite da diversi componenti, ciascuno con la propria interfaccia, per cui la gestione dell’assistenza è complicata così come la distribuzione di nuove risorse IT.

L’iperconvergenza include invece una sola interfaccia di gestione, per cui l’assistenza è curata da un singolo fornitore.

2. Riduzione dei costi e incremento dell’efficienza

  • Costi di capitale: le soluzioni iperconvergenti consentono di acquistare l’intera infrastruttura IT da un unico fornitore a un prezzo inferiore, anziché effettuare acquisti separati da svariati fornitori.
  • Costi di esercizio: invece di dover sostenere i costi di un intero rack pieno di server e switch, l’iperconvergenza riduce notevolmente risorse e manodopera.

3. Distribuzione e ripristino più rapidi

Nelle infrastrutture tradizionali ogni componente deve essere configurato separatamente così come in caso di ripristino, ogni componente dell’infrastruttura deve essere ripristinato singolarmente. Per tale motivo i tempi medi di ripristino equivalgono a circa 10 ore.

L’iperconvergenza sfrutta backup integrati e incentrati su VM, replica e in alcuni casi unità di DR. In tal modo, i tempi di ripristino sono molto ridotti.

4. Nessuna perdita di dati

La corruzione dei dati è un pericolo reale nelle tradizionali infrastrutture IT. I software di backup di terzi possono addirittura causare perdite di dati dovute a errori umani o a problemi di interoperatività. Le soluzioni iperconvergenti sono invece definite dal software e incorporano tecnologie di rilevamento della corruzione dei dati e self-healing. Inoltre integrano tecnologie di backup automatico incentrato su VM e replica.

Quindi, perché Syneto?

Syneto è un’azienda innovativa nel settore delle soluzioni iperconvergenti.

Easytech ha scelto Syneto per fornire soluzioni innovative rivolte a soddisfare le sfide che ogni giorno affrontano gli IT manager delle piccole e medie imprese. E’ proprio questo il target che si pone il brand nel posizionare la sua tecnologia, con l’obiettivo di garantire la flessibilità di cui le PMI hanno bisogno, senza compromettere l’affidabilità dei propri sistemi e garantendo altissimi livelli di sicurezza e performance. Semplificare è la parola chiave, ma senza compromessi e garantendo soluzioni di fascia Enterprise anche per le piccole e medie imprese.

Fonte: Syneto

div#stuning-header .dfd-stuning-header-bg-container {background-image: url(https://www.webeasytech.com/wp-content/uploads/2018/08/grid-3227320_1920.jpg);background-color: #c8d200;background-size: cover;background-position: top center;background-attachment: scroll;background-repeat: initial;}#stuning-header div.page-title-inner {min-height: 200px;}